Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

 

ambassador

Gli Human Foundation Ambassadors condividono con Human l’impegno a costruire un futuro migliore.

Con le loro donazioni annuali gli Human Foundation Ambassadors contribuiscono a sostenere le spese operative e a supportare la vita di Human Foundation anno per anno. Gli Human Foundation Ambassadors hanno un rapporto privilegiato con Human Foundation.

Per ulteriori informazioni e adesioni rivolgersi alla
Dr. Edoardo Fonti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 I benefit per gli Human Foundation Ambassadors corporate

CORPORATE

 

 


 

 

I benefit per gli Human Foundation Amassadors individuali

 

INDIVIDUALI

 

 

La vigente normativa in materia prevede alcuni benefici fiscali per i soggetti che effettuano donazioni alle ONLUS.
Human Foundation Giving and Innovating ONLUS è una Fondazione riconosciuta iscritta al Registro delle Persone Giuridiche presso la Prefettura di Roma al n. 986/2014.

Modalità di deduzione per le persone giuridiche:
L’art. 14, decreto legge n. 35/2005 prevede che le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all’imposta sulle società in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 EUR/anno oppure, in alternativa, con riferimento all’art. 100, comma 2, lettera h) D.P.R. 917/86 sono deducibili le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a € 2.065,83 o al 2% del reddito d’impresa dichiarato, a favore delle Onlus.

Modalità di deduzione per le persone fisiche:
L’art. 14, decreto legge n. 35/2005 prevede, infatti, che le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque non oltre 70.000 EUR/anno oppure, in alternativa, con riferimento all’art. 15, comma 1, lettera i-bis) D.P.R. 917/86, le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a € 2.065,83 a favore delle Onlus consentono una detrazione d’imposta pari al 24 per cento della donazione effettuata.