Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Prysmian Group, in collaborazione con Human Foundation, bandisce la seconda edizione del concorso per la selezione di tesi di laurea triennale e magistrale, rivolto a studenti di ingegneria, fisica e scienze dei materiali, inerenti i temi banner383x286pxl 001dell’applicabilità delle nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile. Prysmian Group ha scelto quest’anno di ispirarsi agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG Sustainable Development Goals) ossia un insieme di obiettivi individuati e promossi dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per il futuro dello sviluppo internazionale.

L’oggetto delle tesi di laurea riguarderà di preferenza le seguenti aree tematiche analizzabili da un punto di vista tecnico/applicativo:

 Infrastrutture resilienti, innovazione e industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

 Accesso alla tecnologia dell’informazione e della comunicazione

 Modelli sostenibili di produzione e di consumo: gestione sostenibile ed efficiente delle risorse naturali

 Tecnologie e accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni

Saranno selezionate n° 3 tesi di laurea triennale e n°3 tesi di laurea magistrale per le quali sono previsti i premi in denaro e , per i primi classificati di ciascuna categoria, la possibilità di svolgere un tirocinio di sei mesi in azienda.

Le tesi presentate – che verranno valutate da un prestigioso Comitato Scientifico - devono essere state discusse dopo il 30 aprile 2015 e, nel caso in cui debbano ancora essere discusse, la discussione dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2016.

Il Comitato Scientifico sarà composto da esperti degli ambiti tematici di riferimento del presente bando, nominati da Prysmian Group e da Human Foundation e sarà presieduto da Marcelo Andrade, Prysmian Group Research and Development Senior VP, Roberto Galimberti, Vice Presidente Human Foundation (esperto di ingegneria elettronica e precedentemente docente di informatica e telecomunicazioni al Politecnico di Milano), Attilio Citterio, Professore del Politecnico di Milano, Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica "Giulio Natta"

Scarica il bando completo