Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Kerry Kennedy

close

kennedy1

 

Kerry Kennedy è Presidente del Robert F. Kennedy Center for Justice and Human Rights e Presidente Onorario della Robert F. Kennedy Foundation of Europe.

È autrice del bestseller “Being Catholic Now, Prominent Americans talk about Change in the Church and the Quest for Meaning”, pubblicato da Crown Books/Random House nel 2008 e di “Speak Truth To Power: difensori dei diritti umani che stanno cambiando il mondo” (Random House, 2000).

Kerry Kennedy ha cominciato a lavorare nell’ambito dei diritti umani nel 1981, investigando gli abusi commessi da agenti dell’immigrazione USA contro i rifugiati del Salvador. Da allora ha dedicato la sua vita alla promozione della giustizia sociale, alla protezione dei diritti fondamentali di ogni essere umano e alla tutela del ruolo della legge. Ha fondato il Robert F. Kennedy Center for Human Rights nel1988. Ha guidato più di cinquanta delegazioni per i diritti umani in tutto il mondo.

Kerry Kennedy è la fondatrice di “Speak Truth To Power”, un'iniziativa globale di educazione ai diritti umani, che comprende il suo libro, lo spettacolo, la mostra fotografica del Premio Pulitzer Eddie Adams, il documentario della PBS, il progetto educativo (insegnato nell’anno scolastico 2009-2010 a 300.000 studenti delle scuole superiori in tutto il mondo), il pluri-premiato sito, e una legge federale che ha incrementato i fondi destinati alla protezione dei difensori dei diritti umani.

La Signora Kennedy è Presidente del Leadership Council di Amnesty International USA ed è nel consiglio di amministrazione di Human Rights First, di Inter-Press Service e  del United States Institute of Peace. Ha ricevuto un riconoscimento dal Presidente della Polonia Lech Walesa per l’aiuto al movimento Solidarnosc e ha ricevuto molte altre onorificenze.

Kerry Kennedy si è laureata alla Brown University e al Boston College Law School ed è iscritta all’albo degli avvocati del Massachussetts e del Distretto di Columbia.

Ha partecipato ad ogni elezione presidenziale dal 1968.

È la madre di tre figlie, Cara, Mariah e Michaela.