Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Enrico Giovannini

close

enrico giovannini 1

 

Professore ordinario di Statistica economica all’Università di Roma Tor Vergata. Dopo aver ricoperto per quasi nove anni la carica di Direttore della Direzione statistica e Chief Statistician dell’OCSE, da agosto 2009 ad aprile 2013 è stato Presidente dell’ISTAT. Successivamente ha assunto l’incarico di Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, che ha svolto fino a febbraio 2014.

Nel corso della sua carriera internazionale ha presieduto importanti comitati e progetti, tra cui la Conferenza degli Statistici Europei, organismo della Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite, l’Advisory Board per l’Indice di Sviluppo Umano delle Nazioni Unite, e il Board del Progetto internazionale della Banca Mondiale per la misura delle parità dei poteri d’acquisto. E’ stato membro della Commissione istituita dal Presidente francese Sarkozy sul tema “Nuove misure delle performance economiche e del progresso sociale” ed è stato presidente del Global Council su “Benchmarking the Progress in Societies” del World Economic Forum.

Attualmente, presiede o è membro di numerosi consigli scientifici nazionali e internazionali. E’ presidente dell’Advisory Board per l’Indice di Sviluppo Umano delle Nazioni Unite e dell’Advisory Board del progetto europeo E-Frame per la misura del benessere, è membro dei Consigli di Amministrazione della Fondazione Agnelli, della Fondazione ENEL, della Fondazione Aurelio Peccei, del Consiglio dell’Istituto Sturzo, del Comitato Scientifico della Rivista “East”, del Comitato Scientifico della Fondazione F. S. Nitti, del Comitato Scientifico della Fondazione Memoriale Caduti per la Pace.

E’ autore di oltre 80 articoli pubblicati in campo statistico ed economico e autore di quattro libri, uno dei quali pubblicato in inglese, giapponese e ceco.